2 1 5

Il corso di formazione in Arteterapia è rivolto a persone, operatori sanitari, operatori sociali, insegnanti ed artisti che intendono avvalersi dell’arte come mezzo di cambiamento, di trasformazione, di riequilibrio, e non ultimo, di facilitazione di processi di consapevolezza.

A coloro che sono interessati ad entrare nella “Scuola di Luca” APS-ETS, come primo passo, viene richiesto l'invio del curriculum vitae e di una lettera di presentazione e di motivazione, le quali vengono valutate dal Collegio degli insegnanti e se la domanda è accolta, permette di entrare come uditori nella Scuola. Tale richiesta è subordinata ad una formazione artistica e/o nell’ ambito dell’ Arteterapia o alla volontà di perseguire un cammino di formazione anche a latere dai percorsi artistici offerti dalla Scuola.
Per facilitare una valutazione sia da parte dei nuovi uditori, sia da parte degli insegnanti sull’inserimento nella Scuola, agli uditori accolti viene richiesta la partecipazione a tre incontri a scelta all’interno del calendario scolastico. Per poter passare studenti effettivi nel corrente anno accademico, i tre seminari da uditore devono essere scelti tra i primi cinque, cioè dal seminario di settembre a quello di gennaio, aldilà che siano segnalati come "aperti a tutti" oppure no. Se i tre seminari di prova saranno frequentati oltre tale periodo, cioè tra febbraio e giugno dell'anno accademico in corso, l'ammissione alla formazione sarà posticipata all'inizio del successivo anno accademico.

L’attività formativa si articola in seminari artistici come pittura, storia dell’arte, modellaggio della creta, disegno di forme, euritmia, incisione, ecc. ed in lezioni teoriche di contenuto antroposofico con riguardo alla medicina, alla psicologia, all’antropologia, alla sociologia, alla pedagogia.

La valutazione del corpo studentesco si esplica in due momenti: un’autovalutazione che l'allievo e l’allieva daranno sulle qualità acquisite durante la formazione; il Collegio insegnanti valuterà la qualità della frequenza e la partecipazione attiva dell'allievo e dell’allieva al corso.
Il corso prevede la presentazione di un elaborato finale di fine formazione e parteciperà alla valutazione anche un rappresentante di SIAF Italia (Associazione di Categoria Professionale) per l’inserimento nel Registro Artiterapeuti presso SIAF Italia

Il corso è QUINQUENNALE e comprende 300 ore annue di lezione frontale, 300 ore annue di lavori individuali a domicilio supervisionati dai Tutor della Scuola e 300 ore annue di tirocinio. Il corso si svolge in dieci fine settimana all'anno, da Settembre a Giugno, di cui uno residenziale di 5 giorni.

Costi e modalità di pagamento:
Il costo annuale della formazione è di
€ 1.650 ed è comprensivo del materiale artistico che viene fornito dalla Scuola.
Il pagamento è previsto in
tre rate di € 550, da versare ad Ottobre, a Gennaio e ad Aprile, a partire da quando si è già studenti effettivi.
Se interessati e solo dopo aver confermato l'iscrizione alla scuola, si inizia a pagare la retta scolastica che non è retroattiva.
La partecipazione ai tre incontri come uditore, ha il costo di €170 l’uno.
Inoltre i seminari segnalati come
"aperti a tutti" sono appunto aperti anche a coloro che non sono specificamente interessati a seguire la formazione presso di noi.

Sede degli incontri:
Gli incontri si svolgono presso la nostra sede in via Guelfa 116, 50129 Firenze.

Recapito postale:
Scuola di Luca
via Scipione Ammirato 22/A, 50136 Firenze

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria della scuola:
dal lunedì al venerdì al cell. 348-0539790 o vai alla pagina Contatti